ITINERARIO 2 - VIGGIÙ - MONTE ORSA - MONTE PRAVELLO

E-mail Stampa PDF

CAVE E MINIERE

LE TRACCE DEL LAVORO

Natura tra verde e acque

LA TERRA RACCONTA LA SUA STORIA

L'INCANTO DELLE VILLE DI DELIZIA

ITINERARI NELLA FEDE

INSOLITI SEGNI D'ARTE

LA LINEA CADORNA

GUSTO LIBERTY IN VALLE

SAPORI DI LAGO E DI MONTI

PEDALANDO NEL PIAMBELLO

La cima del monte Orsa, una delle più belle della provincia di Varese, è percorsa da un dedalo di trincee e sentieri che uniscono tra loro postazioni per cannoni, nidi di mitragliatrici, nicchie per fucilieri, in un saliscendi che utilizza abilmente due ampie e profonde grotte naturali ed innumerevoli anfratti.

Le fortificazioni della Linea Cadorna delineano un immaginario triangolo che circonda la parte più alta del monte (m. 827 – m. 970) e che inizia a 865 metri circa d'altitudine, a destra dell'antica strada militare. Il complesso fortificato comprende resti di postazioni di guardia e mitragliere che sorvegliano la vallata di Meride. Due ingressi, chiusi da cancellata, portano al complesso in galleria delle postazioni d'artiglieria, comprendente sei camere per l'alloggiamento dei cannoni; una porticina nella roccia immette, più in alto, nel secondo complesso sotterraneo.

Risalendo a sinistra e seguendo la cresta del Monte Orsa, si percorre la lunga linea di fortificazioni in trincea che si affaccia a strapiombo sino al Monte Pravello: i tratti di parapetto sono forniti di feritoie utilizzate come punto d'osservazione o per fucilieri. Dopo le prime due sezioni si trovano numerose postazioni sotterranee, ridotte, appostamenti per cannoni, magazzini-bunker e trincee; sulla cima del Pravello, al confine elvetico, si conserva tuttora una garitta.

 

1) RIDOTTA: piccola opera fortificata, stabile o provvisoria, eretta a scopo strategico o come punto di presidio nella sorveglianza di un territorio.

2) BUNKER: costruzione difensiva perlopiù parzialmente interrata in cemento armato con feritoie per sparare.

3) GARITTA: torretta munita di feritoie laterali, posta nei luoghi di migliore visibilità della cinta di fortificazione e destinata al servizio di sentinella.

 

Sentiero_2_-_Viggi

Estratto della Carta dei sentieri 1:25.000 "Valceresio, Valganna, Valmarchirolo", Comunità Montana del Piambello, Arcisate 2012. La linea verde indica l'itinerario n. 2 della Linea Cadorna "Viggiù - Monte Orsa - Monte Pravello". Rielaborazione Maria Faccioli.

 

PARTENZA ITINERARIO

Viggiù, piazza Europa 3. Da qui si seguono i cartelli per il Monte Orsa - Pravello e Colle S. Elia.

 

Ubicazione

L'itinerario attraversa i comuni di Viggiù e Saltrio.

 

Per approfondire

Panorama_da_feritoia_Monte_Orsa

Panorama del lago Ceresio visto da una feritoia della linea fortificata, sul Monte Orsa.

 

Monte_Orsa_postazione_per_fucilieri

Postazioni per fucilieri sul Monte Orsa.

 

Trincea_Pravello

Trincee sul Monte Pravello. Le fotografie di questa pagina sono tratte da Corbella R., Le fortificazioni della Linea Cadorna tra Lago Maggiore e Ceresio, Macchione, Varese 1998.